Vittoria M5S: gli scrutatori ora saranno sorteggiati! Ottobre e novembre unici mesi per iscriversi all’albo

elezioniEra stata una nostra battaglia anche a livello locale fin dal 2014, quando avevamo chiesto di sorteggiare tutti gli scrutatori, ma la proposta fu ovviamente bocciata da Pd e Centro Destra compatti! Da allora noi abbiamo comunque continuato a sorteggiare sempre la “quota” a noi spettante, mentre i partiti hanno continuato sempre a nominare chi volevano loro… Rimase inoltre carta morta anche la proposta di favorire disoccupati e persone a basso reddito che il Pd aveva promesso di realizzare, ma non ha fatto. Siamo molto felici che l’inerzia locale sarà ora superata da una norma nazionale, che imporrà il sorteggio per tutti.

ISCRIZIONE ALL’ALBO
Ricordiamo che esiste un preciso lasso di tempo in cui si può fare domanda per essere inseriti nell’albo da cui verranno sorteggiati gli scrutatori, la domanda può essere presentata SOLO dal 1 Ottobre al 30 Novembre.

Invitiamo tutti i simpatizzanti 5 Stelle ad aderire per avere la possibilità di essere presenti e dare il proprio contributo a presidiare e a garantire la correttezza delle future elezioni.

Ricordiamo inoltre anche l’albo dei presidenti di seggio al quale è possibile iscriversi dal 1 Ottobre al 31 Ottobre.

I moduli e le istruzioni sono presenti sul sito del comune ai seguenti link:
scrutatori
presidenti di seggio

per qualsiasi dubbio non esitate a contattarci o a contattare l’ufficio elettorale del Comune di Forlì allo 0543712335

NOTA BENE: il compito di scrutatore o presidente di seggio consiste nell’eseguire le operazioni necessarie per far funzionare i seggi elettorali, è retribuito e viene svolto in rappresentanza dello Stato e non di una specifica forza politica. Mentre i rappresentanti delle forze politiche sono figure diverse: i “rappresentanti di lista”, che vengono designati immediatamente prima di ogni elezione dalla verie forze politiche, tale compito non è retribuito a differenza dei precedenti e consiste nel mero controllo della correttezza delle operazioni del seggio nell’interesse della specifica forza politica.

Al seguente link potete vedere tutte le novità introdotte dal progetto di legge “elezioni pulite” già approvato alla Camera e presto anche al Senato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*