Rimborsi tariffa depurazione e fognature, ecco la prova che si possono ottenere, possibilità che il Pd ha negato a molti forlivesi!

imagesCogliamo con favore la notizia che, con l’aiuto di Federconsumatori Forlì-Cesena, 20 famiglie di Borgo Sisa alla periferia di Forlì hanno ottenuto un rimborso per tariffe di depurazione non dovute.

Sulla questione eravamo intervenuti circa un anno fa anche noi, segnalando come molti forlivesi avessero diritto a questi rimborsi per le tariffe di fognatura e depurazione non dovute. Avevamo presentato anche una mozione per impegnare la Giunta comunale a chiedere ad Hera di inviare una lettera per informare di questa possibilità di rimborso coloro che ne avevano diritto, ma la mozione fu bocciata dal Pd e dal Centro Destra negando di fatto questo rimborso a molti forlivesi, ignari questa possibilità. Fece seguito dopo vari mesi un commissione consiliare dove i tecnici comunali girarono attorno alla questione senza dare risposte precise e asserendo che si trattava solo di casi isolati e relativi al passato. Ecco invece ora la dimostrazione che non è così! I cittadini se le istutuzioni sono sorde alle loro richieste trovano altre strade, come giustamente fatto da queste famiglie di Borgo Sisa.

Ci chiediamo per quale motivo il Pd abbia negato un’operazione a costo zero che poteva solo portare un beneficio ai cittadini… il tutto solo per evitare che il merito fosse accreditato al Movimento 5 Stelle?

In ogni caso il nostro impegno non si è fermato e abbiamo ottenuto con accesso atti da Atersir un elenco delle utenze che hanno diritto a questi rimborsi che pubblichiamo sul nostro sito internet, invitiamo chiunque abitasse nelle vie interessate a contattarci, lo aiuteremo gratuitamente a verificare se ha diritto al rimborso. Per quanto riguarda la tariffa di depurazione le vie potenzialmente interessate sono Via Bianco da Durazzo (Bagnolo), Via Voltuzza (Barisano), Via Fiumicello (Carpinello), Via Vincenzo Brasini (Carpinello), Via Michele Carioli (Durazzanino), Via Bernardo Rossellino (Forniolo), Via Bianco da Durazzo (Forniolo), Via La Scagna (Ravaldino in Monte), Via Rino Morgagni (Rotta), Via Monda, Via Ravegnana, Via Sisa, Via Somalia, Via Trentola; mentre per quanto riguarda il rimborso alla tariffa di fognatura le vie sono molto più numerose e pubblicate sul nostro sito, per chiedere il rimborso serve però avere anche una autorizzazione allo scarico in corso di validità.

Clicca qui per accedere alla pagina con tutte le informazioni necessarie per avere i rimborsi

Video spiegazione di come ottenere i rimborsi:

Video di quando fu bocciata la nostra mozione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*