Precisazioni su recenti articoli di stampa

Vorremmo effettuare alcune puntualizzazioni su alcuni aspetti degli articoli apparsi sulla stampa in questi giorni:

1) l’ordine cronologico degli avvenimenti è importante: la richiesta di rotazione del capogruppo (che ha scatenato le esternazioni unilaterali di Avolio sui media) non è una decisione “imposta da fantomatiche assemblee sul territorio”, come si vorrebbe far credere, ma è l’esito di una valutazione interna al gruppo consiliare M5S che, non avendo leader, prevede unicamente il voto a maggioranza (dove uno vale uno).

2) noi consiglieri ci avvaliamo della collaborazione del meetup “Forlì per le 5 Stelle” nato circa una anno fa, riunitosi fino ad ora 62 volte, che ha favorito numerose iniziative sul territorio, compresa la nascita della lista civica per la quale Avolio era candidato sindaco, meetup cui lo stesso Avolio ha partecipato senza problemi fino al giorno delle elezioni, per poi interrompere i rapporti adducendo futili motivi; avendo sempre rifiutato, nonostante numerosi solleciti, di comunicare con la base, ci chiediamo quindi chi stia rappresentando se non se stesso…

3) l’accesso al forum organizzativo (una sorta di mailing list per coordinare le attività delle persone più attive del meetup) è stato disattivato al consigliere Avolio semplicemente perchè non partecipava più attivamente alla vita politica dello stesso; non siamo assolutamente contrari alla creazione di un suo meetup, siamo anzi curiosi di vedere se e quando avranno luogo gli incontri, visto che non aveva mai tempo per partecipare alle nostre riunioni…

4) la segnalazione per informare Beppe Grillo di quanto è accaduto è in fase di preparazione e sarà inviata quanto prima

Daniele Vergini, Simone Benini (Movimento 5 Stelle Forlì)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*