Nasce il Movimento 5 Stelle a Forlì

E’ stata certificata, dallo staff di Beppe Grillo, la nascita del Movimento 5 stelle di Forlì appena due giorni dopo il grande successo di cittadini presenti nel salone comunale per l’incontro organizzato con i parlamentari del Movimento. L’autorizzazione all’utilizzo del logo, e alla partecipazione alle prossime elezioni amministrative, arriva dopo neanche 30 giorni dalla sua richiesta. Grande è stata la soddisfazione espressa dal candidato sindaco Daniele Avolio che ricorda come il gruppo, nato l’anno scorso con il nome di Forlì per le 5 stelle, abbia contribuito con passione e partecipazione alla crescita di un efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici. Anche a Forlì il Movimento è pronto a rappresentare le migliaia cittadini che credono ancora nel coraggio di cambiare e nell’onestà della politica. A breve ufficializzeremo anche gli altri nomi della lista civica.

Movimento 5 Stelle Forlì

3 commenti all'articolo

  1. Finalmente una boccata di aria nuova.
    Ora sta ai cittadini, tutti, dimostrare questa volontà di cambiamento, con un impegno etico e morale sul proprio territorio, senza più delegare quello che dovrebbe essere il senso civico di ognuno di noi per il bene della collettività!

  2. Chi sta ricevendo la bolletta Hera …. vi aspettava !!
    Un DISOCCUPATO , SOLO con un gatto:
    se ha la dannazione di avere sopra casa un sottotetto di deposito masserizie varie
    450€ di sola tariffa rifiuti +servizi condivisi x 2013
    10€ x ogni sacchetto che butta al cassonetto , sotto il lampione : questo è il servizio reso
    Dopo la famosa guerra legale Hera x far passare la ‘tariffa servizio rifiuti’ a Tassa immobiliare rifiuti, ormai siamo in una situazione fuori controllo , senza ALCUN RAPPORTO con QUANTI RISIEDONO nell’immobile, i servizi resi e LO STATO ECONOMICO di chi vi abita..

  3. Bravi. La vostra presenza sarà certamente per la nostra città un’ottima e innovativa opportunità per tentare di cambiare davvero un certo immobilismo ormai cronico. Credo che molti cittadini, come me, saranno ben disponibili a darvi una mano. Molti vi hanno messo in discussione con una frase fatta: “hanno buone proposte, ma usano metodi sbagliati…!”. Ma questo è solo un ridicolo alibi per i soliti perbenisti di facciata, tutti intenti a lasciare le cose come stanno. Io, invece, credo che mai come oggi: “il fine giustifica i mezzi!!”. Il vostro fine è il cambiamento, ed è un fine ormai condiviso dalla maggior parte dei cittadini italiani. Coraggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*