Movimento in ascolto… ai Portici. Partono le assemblee itineranti del M5S Forlì

“Movimento in ascolto…”: questo il filo conduttore delle assemblee pubbliche itineranti che il MoVimento 5 Stelle di Forlì promuoverà nell’intero territorio comunale da qui alla fine del mandato amministrativo. Quartiere per quartiere. Il primo appuntamento? Giovedì 21 luglio 2016 ai Portici, vicino al centro commerciale Coop, dalle ore 21 fino alle 23, nella piazzetta dietro la sede Inail, in via Rosselli Del Turco.

Saranno presenti i due consiglieri comunali Simone Benini e Daniele Vergini e tutti gli attivisti del Meetup Amici di Beppe Grillo Forlì. Verrà prestata la massima attenzione alle considerazioni, alle eventuali lamentele ed alle proposte dei cittadini di una delle aree più a rischio in tema di sicurezza e vandalismo della città, teatro di spaccio e prostituzione a cielo aperto, risse, e palestra incontrollata dei writers di ogni provenienza.

“Con queste assemblee, che continueranno dopo l’estate, il M5S vuole entrare maggiormente in contatto con la realtà dei quartieri e di chi vi abita, spesso nell’assoluto disinteresse di chi ci amministra, e, nei casi peggiori, nell’abbandono totale da parte delle istituzioni. Il nostro percorso di “ascolto” prende il via nelle aree con maggiori criticità, ascolteremo le problematiche e le idee dei cittadini e ne faremo cassa di risonanza in consiglio comunale”: spiegano Daniele Vergini e Simone Benini.

Il MoVimento 5 Stelle di Forlì chiama all’appello i cittadini: “Vi aspettiamo numerosi, passate parola e partecipate” e rilancia una delle frasi di Beppe Grillo più care agli attivisti: “Ognuno di noi deve dedicare un po’ del proprio tempo e delle proprie competenze ad un progetto comune per rendere migliore la propria città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*