La democrazia e i partiti

Leggiamo in questi giorni una serie di attacchi al M5S sulla questione degli espulsi e sulla democrazia interna del movimento da parte di tutte le forze politiche tradizionali.

Sulla questione democrazia interna è facile dimostrare che la votazione di 40.000 cittadini rende ridicola ogni accusa di seguire il diktat del capo. Ma fa comodo dirlo perchè negli altri partiti le espulsioni invece avvengono o per decisione del segretario o di pochi probiviri. Formidabile l’accusa di stalinismo/maoismo che arriva per voce del Partito Comunista dei Lavoratori che hanno finalmente deciso di uccidere i loro miti.

I militanti del M5S di Forlì sono orgogliosi di appartenere ad un movimento che permette, a tutti i cittadini che lo vogliono, di partecipare alla sua vita politica e alla costruzione del programma elettorale della propria città. Ognuno può portare il suo contributo e nessuno ci ha mai imposto una linea politica che non sia il bene del cittadino. Ci riuniamo tutte le settimane e siamo in piazza con i banchetti il venerdì e il sabato, la cittadinanza è invitata.

I prossimi appuntamenti: assemblea pubblica giovedì 6 marzo ore 21 al centro Engel via Ravegnana n.407/7; banchetto informativo venerdi 7 marzo (dalle 9 alle 13) in piazza Saffi vicino al Comune e sabato 8 marzo (dalle 9 alle 19) in via delle Torri vicino alla piazza.

Movimento 5 Stelle Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*