IRPEF, come prevedibile ecco la “mancetta pre-elettorale” del Pd

soldi-comuneCome ampiamente prevedibile ecco che arriva la “mancetta pre-elettorale” del Pd che dopo aver messo al massimo le aliquote nel 2015 ora, a un passo dalle elezioni, finge maggiore equità elevando la fascia di esenzione a 15mila euro di reddito e riducendo da 0,77% a 0,70% l’aliquota per la sola fascia da 15mila a 28mila euro.

Una mossa poco credibile perché si tratta dello stesso Pd che, dopo aver promesso in campagna elettorale nel 2014 un’IRPEF progressiva, nel 2015 alzò, fra le polemiche dei sindacati, tutti gli scaglioni al massimo di 0,80% tranne il primo. All’epoca parlammo di “mutazione genetica” del Pd per sottolineare quell’evidente tradimento delle promesse elettorali. Chiedemmo contestualmente di rendere gli scaglioni realmente progressivi e di aumentare la quota di esenzione, rimanendo ovviamente inascoltati.

Il Pd ebbe una seconda occasione di rettificare l’errore pochi mesi dopo, quando arrivò un formale rilevo del Ministero dell’Economia e delle Finanze che li intimava di rendere progressivi gli scaglioni (proprio come dicevamo noi “inesperti” grillini), ma anche in quell’occasione preferirono usare un “trucco” e differenziare gli scaglioni di soli 0,01% !!!

Il Pd forlivese non creda quindi di acquisire consensi con questi “tatticismi” elettorali. Il bilancio comunale potrà avere un’IRPEF realmente progressiva solo tagliando i numerosi sprechi e razionalizzando le molte inutili società partecipate, un’operazione che potrà fare unicamente chi ha le mani libere, cioè il M5S, se i cittadini forlivesi ci daranno fiducia alle prossime elezioni.

Daniele Vergini e Simone Benini, consiglieri al Comune di Forlì per il M5S

Per visionare il nostro programma completo sul Bilancio e Pubblica Amministrazione
accedi alla pagina del programma Amministrative 2019
volantino con le principali proposte:
pubblica amministrazione 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*