Daniele Avolio eletto portavoce di Forlì per le 5 stelle

Il Gruppo di cittadini “Forlì per le 5 Stelle” si sta preparando alla competizione elettorale di primavera con l’obiettivo principale di riportare i cittadini all’interno delle istituzioni, ormai da troppo tempo occupate dai soliti comitati d’affari. In questa fase di avvicinamento alle elezioni si è compiuta una ulteriore tappa necessaria al raggiungimento della certificazione ufficiale 5 Stelle: nella scorsa Assemblea Pubblica è stato eletto il portavoce del Gruppo, la figura deputata a trasmettere ed illustrare le posizioni del Gruppo ai media.

Daniele Avolio, 54 anni, romano di nascita e forlivese di adozione, risiede in romagna da oltre 20 anni. Ha frequentato la Scuola Ispettori della Guardia di Finanza con ottimi risultati che gli hanno permesso di sostenere incarichi di grande responsabilità e competenza: dalla Squadra Antimafia del Nucleo di Polizia Tributaria di Firenze, ove ha collaborato con la Procura di Palermo, al Gruppo Operativo Antidroga del Nucleo Centrale di Polizia Tributaria di Roma, ove ha svolto indagini di iniziativa e su delega dell’Autorità Giudiziaria. Assegnato ad un Reparto Speciale del Comando Generale della Guardia di Finanza ha acquisito l’incarico di Polizia Investigativa ad Elevatissima Specializzazione per il contrasto di crimini nel settore del traffico internazionale di stupefacenti ad opera di Organizzazioni Criminali di stampo mafioso. Gli ottimi risultati sono stati premiati con la concessione di encomi dalle Autorità Civili e Militari. Ha collaborato con la Procura della Repubblica di Roma nell’inchiesta denominata “Palazzi d’Oro” e sui “Fondi neri del SISDE”. Assegnato al Comando di Forlì ha raggiunto obiettivi importanti in indagini contro il Patrimonio Artistico, il contrabbando di tabacchi lavorati esteri, l’usura e la corruzione di funzionari pubblici. Nel 1997 gli è stata conferita la Croce d’Argento per lungo servizio reso nel Corpo, dal quale si è congedato per motivi di salute conseguenti la sua lunga e rischiosa carriera professionale. Vive a Forlì dal 1994 ed è attualmente impegnato nell’Associazionismo Sportivo in veste di insegnante e promotore nonché Testimonial di eventi sportivi a favore della Ricerca e Cura dei Tumori, attività che si riassumono nel messaggio da lui stesso coniato: “Sport, Salute e Solidarietà”. Dopo l’elezione il neoportavoce ha ringraziato l’Assemblea per avergli conferito la fiducia, dichiarando di voler rappresentare Forlí per le 5 Stelle nella sua interezza: onestà, trasparenza e determinazione andranno di moda a Forlì.

Forli per le 5 Stelle

Un commento all'articolo

  1. Sono scettico….gli arrampicatori sociali sono in ogni dove, Movimento 5 Stelle compreso. Non voterò per questa gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*